Contatore Sito
Bpath Contatore

 
Fernando Milano (fremil)
arte - design



Questo sito è ottimizzato per la visione con Internet Explorer,colori 16 bit e area schermo 800x600 pixel

Fernando Milano ha lavorato in Italia e all'estero. Ha studiato al Liceo Artistico - Accademia Belle Arti di Napoli e alla Facoltà di Architettura. Ha collaborato attivamente in compartecipazione a progettazioni di architettura in diversi studi di affermati e noti architetti. Inizia giovanissimo la sua attività didattica insegnando Storia dell'Arte in un Istituto Tecnico Femminile e successivamente Topografia, Costruzioni e Tecnologia delle Costruzioni in Istituto Tecnico per Geometri. Passato poi agli Istituti Statali d’Arte è stato docente in discipline artistico-professionali, con direzione dei laboratori. Si è interessato di design di interni, di graphic design e di industrial design per alcune aziende di produzione. Per alcuni anni ha collaborato con l' UNIONCAMERE, assolvendo incarichi di docenza per il modulo didattico "Disegno e Progettazione" in corsi di specializzazione. Ha partecipato a mostre di pittura e di industrial design. Inizialmente ha operato in senso figurativo arrivando poi ad una forma di espressionismo informale e, successivamente, approdando poi alla Digital Art recuperando il colore nella sua valenza espressiva. Già intorno agli anni ottanta aveva svolto una ricerca sullo "spazialismo astratto" con esiti prossimi al minimalismo. Nel Settembre 1997, avendo concluso la sua carriera didattica negli Istituti di Istruzione Artistica, insegna per alcuni anni Estimo, Costruzioni, Tecnologia delle Costruzioni e Topografia in corsi per geometri, periti edili e periti agrari in un istituto privato in Siena, per poi dedicarsi a tempo pieno alle arti visive iniziando una ricerca sulla costruzione di spazi pittorici anche dell’apparentemente invisibile, fatti di movimenti di luce, sintesi interpretative di percezioni emozionali. Le sue opere sono in alcune collezioni private. Risiede e lavora nel Comune di Castelnuovo Berardenga - Siena - come risulta amche dal Rapporto sul sistema dell'arte moderna e contemporanea della Regione Toscana, coordinamento generale Unità operativa Musei e Beni culturali, a cura della Dott.ssa Maria Cammelli dell'Università di Siena e dello Storico d’Arte Prof. Enrico Crispolti per il coordinamento scientifico.
.
(da alcune note biografiche per la Fondazione Primo Conti, Fiesole e l'Istituto Superiore per le Industrie Artistiche/Industrial Design, Firenze)